Sociale

La “Comunita Alloggio Sociale Anziani” (di seguito C.A.S.A.) e un’unita d’offerta residenziale, di tipo sociale, in grado di garantire tutela e protezione abitativa a persone anziane fragili e vulnerabili socialmente, autosufficienti, o con una parziale compromissione nelle attività strumentali della vita quotidiana e/o nella vita di relazione. La C.A.S.A. assicura servizi alberghieri e sociali interni alia struttura e mantiene relazioni con i normali servizi sociali, sociosanitari e sanitari, di comunità e di rete.

La finalità della C.A.S.A. e quella di garantire un’accoglienza che si caratterizza per il piccolo numero di ospiti, massimo 12 anziani, e l’impostazione domestica e molto familiare. II modello organizzativo della C.A.S.A. garantisce alle persone la libera espressione delle autonomie, favorendo la socialità, l’arricchimento delle relazioni operando per promuoverne salute e benessere.
La Carta dei Servizi di Residenza Santa Croce e uno strumento per gli ospiti, i familiari e gli operatori in quanto fornisce i principi e gli indirizzi di orientamento del servizio svolto.
Essa consente di capire le modalità di accesso ai servizi che offre la struttura.

La struttura e di proprietà dell’Opera Don Folci ed e disposta su cinque livelli; le camere a disposizione sono tutte singole con bagno personale.
II numero massimo di ospiti consentito, per la tipologia dell’offerta C.A.S.A., e di 12 anziani autosufficienti.
Tutte le camere sono state recentemente arredate.

silviaSociale